Non è mai troppo tardi

keep-calmIn questi giorni di Olimpiadi tutti gli occhi sono puntati sullo sport. Atleti da ogni parte del pianeta sono spesso protagonisti di imprese da togliere il fiato ed è facile pensare che merito delle loro performance siano anche la giovane età, la prestanza fisica e l’estenuante allenamento.

Non mancano però atleti più attempati, come Oksana Cusovitina, ginnasta uzbeka che a 41 anni ha partecipato alla sua settima Olimpiade, e la nostra Catherine Bertone, medico pediatra di  44 anni che si è classificata al 25°posto nella maratona femminile.

Ma la vera star dell’estate 2016 è una signora (una sorella dovrei dire) di 86 anni, protagonista del nuovo spot Nike Unlimited Youth: Sister Madonna Buder. E’ sempre stata pigra, così dice, e la vita nel convento trascorreva lenta. Poi la folgorazione nel 1985 e a 48 anni sorella Madonna prende parte all’Ironman che si svolge ogni anno alle Hawaii (gara che prevede  3,86 km di nuoto, 180,260 km in bicicletta e 42,195km di corsa).

Da allora non si è più fermata: ogni giorno, dopo la preghiera, pedala e corre macinando un record dietro l’altro, tanto da meritarsi il soprannome di Iron Nun ed essere inserita, nel 2014, nella prestigiosa Hall of Fame. Fino ad oggi ha completato 325 gare di triathlon di cui 45 Ironman.

Un buon esempio di forza e costanza.

 

L’articolo originale è stato pubblicato anche su Rental Blog, il portale del noleggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *