Dal Giappone con furore | Ikigai

Inizio un viaggio all’interno della cultura giapponese che io tanto adoro parlando della cosa che mi sta più a cuore: l’ikigai. Io ci credo così tanto che ne ho fatto un vero e proprio lavoro. Si, perchè sono davvero convinta che se trovi il tuo ikigai, la tua vocazione potremmo dire in italiano, puoi raggiungere vette stratosferiche!

Ma partiamo dall’inizio: il termine ikigai (生き甲斐) (iki-vivere,gai-ragione) è l’equivalente giapponese di espressioni italiane come vocazione (che io adoro) o ragione di vita. È quella cosa che ti fa alzare al mattino con il sorriso sulle labbra e che ti rende davvero felice. Ovvio che ognuno ha la sua, non è sempre facile trovarla ma è uno di quei viaggi che vanno assolutamente fatti.

Come trovare il proprio ikigai?

Beh, per semplificare le cose potremmo dire che si tratta dell’intersezione tra quattro elementi fondamentali della tua vita:

  1. ciò che ami
  2. ciò di cui gli altri hanno bisogno
  3. ciò che sai fare (e qui oltre le competenze, a mio parere vanno analizzate le felicità e potenzialità)
  4. ciò per cui puoi essere pagata

All’interno di questi insiemi ci sono alcune parole chiave. La tua mission e vision, la tua passione e le competenze, la vocazione e la professionalità (nell’immagine dell’articolo le trovi semplificate).

Quando c’è armonia, e raggiungi un equilibrio personale tra chi sei, come gli altri ti vedono, quello che fai della tua vita e il contributo che dai al mondo, allora si che ti senti bene, soddisfatta e appagata. Ecco, li si che hai trovato il tuo Ikigai. Se vuoi approfondire o se vuoi saperne di più scrivimi, ti aspetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *